Scaricare Ceramiche Lenci 1928-1938. Esposizioni storiche, cataloghi e reclame. Ediz. illustrata Epub Gratis
  • Autore: Daniele Sanguineti
  • Editore: SAGEP
  • I dati pubblicati: Gennaio '2015
  • ISBN: 9788863733303
  • Formato del libri: PDF, Epub, DOCx, TXT
  • Numero di pagine: 304 pages
  • Dimensione del file: 35MB
  • Posto:

Sinossi di Ceramiche Lenci 1928-1938. Esposizioni storiche, cataloghi e reclame. Ediz. illustrata Daniele Sanguineti:

Il nome Lenci rievoca la geniale produzione - avviata a Torino all'inizio del1919 da Elena Konig e dal marito Enrico Scavini - di favolose bambole, diarredi rivolti al mondo infantile e, soprattutto, di magnifiche ceramiche. Siripercorre il primo, glorioso, decennio (1928-1938) e le strategie messe inatto per inserire, ad alti livelli, le nuove creazioni nei circuiti deputatidelle arti decorative: le biennali di Monza, le prime esposizioni pubbliche inItalia e all'estero, i cataloghi commerciali, la rete delle vendite,l'utilizzo del veicolo pubblicitario. Attraverso una ricca serie di immaginid'epoca e di fonti inedite, il volume indaga, con rigore scientifico, unaspetto finora poco approfondito: dalle prime recensioni della critica allereclame veicolate dalle riviste ("Domus" e "La Casa bella"), dalle comparsepubbliche dei primi esemplari fino alle modalita di inserimento degli oggettinell'arredo borghese. L'indagine dedicata ai cataloghi d'epoca da conto, inparticolare, del piu antico ad oggi pervenuto (1929), di cui si presental'edizione integrale in rapporto all'individuazione odierna delle stesseceramiche.
The name Lal recalls the brilliant-started production in Turin at the beginning of 1919 by Elena K??nig and her husband Henry Sadia-fabulous dolls, aimed at furniture world and, above all, wonderful ceramics. It follows the first, glorious, ten years (1928-1938) and the strategies implemented to insert, at high levels, the new creations in the decorative arts members: Monza Biennale, the first public exhibitions in Italy and abroad, trade catalogs, sales network, the use of the vehicle. Through a rich set of vintage images and unpublished sources, the volume explores, with scientific rigor, so far little in-depth look: the first reviews of critical advertisements carried by magazines ("Domus" and "the House beautiful"), from public appearances of the first examples to the insert mode in bourgeois furniture objects. The survey dedicated to vintage catalogs gives account of, in particular, the oldest to date received (1929), which presents the complete edition in relation to today's discovery of ceramics.


Scaricare gratis Ceramiche Lenci 1928-1938. Esposizioni storiche, cataloghi e reclame. Ediz. illustrata in Italiano:

Ceramiche Lenci 1928-1938. Esposizioni storiche, cataloghi e reclame. Ediz. illustrata MP3Ceramiche Lenci 1928-1938. Esposizioni storiche, cataloghi e reclame. Ediz. illustrata Mp3
Ceramiche Lenci 1928-1938. Esposizioni storiche, cataloghi e reclame. Ediz. illustrata PDFCeramiche Lenci 1928-1938. Esposizioni storiche, cataloghi e reclame. Ediz. illustrata PDF
Ceramiche Lenci 1928-1938. Esposizioni storiche, cataloghi e reclame. Ediz. illustrata EPUBCeramiche Lenci 1928-1938. Esposizioni storiche, cataloghi e reclame. Ediz. illustrata EPUB
Ceramiche Lenci 1928-1938. Esposizioni storiche, cataloghi e reclame. Ediz. illustrata TXTCeramiche Lenci 1928-1938. Esposizioni storiche, cataloghi e reclame. Ediz. illustrata TXT
Ceramiche Lenci 1928-1938. Esposizioni storiche, cataloghi e reclame. Ediz. illustrata DOCCeramiche Lenci 1928-1938. Esposizioni storiche, cataloghi e reclame. Ediz. illustrata DOC
Ceramiche Lenci 1928-1938. Esposizioni storiche, cataloghi e reclame. Ediz. illustrata MOBICeramiche Lenci 1928-1938. Esposizioni storiche, cataloghi e reclame. Ediz. illustrata MOBI

Comentarios

Guiditta davidoff slim cigarettes uk

Il mio grazie per aver salvato il mio libro. Serena

Valeria

ama ma ha bisogno di più del libro

Arianna

Assolutamente fantastico ... mi è piaciuto. Lavoro fantastico

Fonsie

amo questo libro così ben fatto

Rinaldo

Sìì! amo i gattini

We'll never share your email with anyone else.